Chi siamo

Ci occupiamo attivamente della progettazione e realizzazione di boschi coinvolgendo enti, associazioni e cittadini.

Spiritus Mundi (dal latino “Respiro del Mondo”) è un’organizzazione di volontariato (ODV) nata a Padova nel 2016 il cui obiettivo consiste nella realizzazione ex novo di aree boschive in terreni agricoli pubblici della Pianura Padana.

Siamo un gruppo di persone determinate a contribuire al miglioramento della situazione ambientale e sociale del nostro territorio.

Promuoviamo una cultura rispettosa dell’ambiente e cosciente del ruolo delle società umane nei confronti del mondo che ci circonda.
Inoltre organizziamo numerose attività di sensibilizzazione ambientale dedicate ai cittadini e agli istituti scolastici.

Il nostro obiettivo primario è l’implementazione boschiva, in aree urbane ed extra urbane.
Vorremmo capillarizzare ove possibile la presenza di polmoni verdi finalizzati alla riqualificazione e al miglioramento dell’Ecosistema e della vita Umana.
Secondariamente, intendiamo promuovere attività il cui scopo sia la sensibilizzazione alle problematiche ambientali e la sponsorizzazione di un sentimento di cittadinanza etica.

La nostra missione

Vogliamo rendere alla Natura un po’ del maltolto: risanare il nostro territorio, i nostri paesi, respirare aria meno tossica, osservare un cielo più nitido, vivere ancora i ritmi delle stagioni.

Vogliamo sentire il profumo della vita oltre il cemento, ascoltare il canto degli uccelli e il suono della quiete, aiutare i nostri amici e i nostri piccoli ad ammalarsi meno e a vivere meglio nella nostra unica e bistrattata Casa.
Vogliamo sostenere il “Respiro del Pianeta”. Aiutarlo a contrastare la scarsa lungimiranza e la diffusa inettitudine dell’agire umano troppo spesso cieco alle evidenze.

IL DIRETTIVO

Siamo come una grande famiglia

Christian Marcolin

Presidente

Ricopro il ruolo di Presidente al secondo mandato e sono il fondatore di Spiritus Mundi. In Associazione ho ideato con alcuni membri gran parte dei progetti, in passato coordinandoli, oggi soltanto supervisionandoli a causa delle crescenti incombenze e specificità. Mi occupo dell’amministrazione relazionale e gestionale interna, dei rapporti pubblici con gli Enti e della comunicazione in senso lato, sovrintendendo a tutti i progetti in stretta collaborazione con il Direttivo, la Tesoreria ed il Segretario.

 Nella vita dirigo un poliambulatorio medico su Padova e i miei studi in ambito Medico mi hanno portato ad evidenziare la forte connessione tra salute dell’Uomo e salute dell’Ecosistema, primo tassello da ricostituire per un futuro più lungimirante.

Dario Bartoli

Membro del direttivo

Ricopro il ruolo di Vice-Presidente e membro del consiglio direttivo. Faccio parte dell’associazione dal 2016 , mi occupo dell’organizzazione degli eventi di divulgazione in ambito pubblico e progetti di educazione ambientale nelle scuole, della gestione della fase progettazione e realizzazione degli impianti forestali. 

Di professione sono imprenditore nel settore turistico e guida ambientale escursionistica. Credo che la realizzazione di nuovi boschi in pianura padana sia una delle migliori strategie per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici a livello locale.

Eros Biolo

Membro del direttivo

Ricopro il ruolo di Vice-Presidente e socio fondatore dell’associazione dalla sua costituzione. Al suo interno sono coordinatore della logistica acquisti e servizi generali, con pieno mandato. Collaboro in ogni attività e, grazie all’abilitazione al pilotaggio del drone, offro supporto nelle progettazioni e negli eventi per ottimizzare anche la comunicazione e divulgazione. 

Nella vita mi occupo di ingegneria impiantistica applicata nel settore civile e industriale, per una società d’ingegneria in cui sono un responsabile.  Credo fortemente nella nostra missione che cerco di perseguire con passione e dedizione, certo che possa contribuire al miglioramento del nostro territorio, per la biodiversità e per la salute di tutti.

Silvia de Paoli

Membro del direttivo

Socio fondatore sin dalla costituzione ho collaborato in ogni suo aspetto, dedicandomi prevalentemente alla gestione dell’accoglienza durante gli eventi ed alla tenuta amministrativa insieme alla tesoreria.
Amo l’arte, la storia e la Natura. 

Fin dal principio ho sempre legato l’amore di questa nostra missione alla mia vita personale, collaborando in passato con altre realtà in difesa dell’ ecosistema.
Nella vita collaboro per una società per la quale sono responsabile di una sala d’aste.

Giliola dalla Libera

Membro del direttivo

In associazione dal 2018, seguo la parte di organizzazione dell’evento legato alla messa a dimora delle piante al momento della realizzazione del bosco con il coinvolgimento della cittadinanza. Mi occupo anche del contatto e supporto alle amministrazioni locali, interessate alla realizzazione di boschi, nella fase iniziale. 

Mi sono appassionata di questa realtà associativa dopo la nascita di mia figlia, con l’obiettivo di lasciarle un mondo migliore di quello che ho trovato e soprattutto con più alberi: ne ho visto -purtroppo- molti essere tagliati a favore di campi coltivati.

Niccolò Marchi

Membro del direttivo

Forestale per passione e di professione, dal 2019  mi occupo del coordinamento degli aspetti tecnici relativi alle attività di campo. Da sempre sostenitore della necessità di ripristinare gli ecosistemi planiziali, sono entrato in Spiritus Mundi perché credo che i cambiamenti si facciano solo se ciascuno di noi ne è parte informata e attiva.

Damiano Molena

Membro del direttivo
In associazione dal 2019, mi occupo degli aspetti pratici e tecnici di realizzazione dei boschi planizali. Sono Dottore forestale ed ho maturato una vasta esperienza nella gestione del verde urbano. Credo sia essenziale riuscire ad invertire i processi di degenerazione urbana che hanno caratterizzato gli ultimi decenni attraverso opere di rigenerazione e rimboschimento dove possibile.

Guido Di Martino

Segretario

Mi occupo di aspetti organizzativi, amministrativi e della verbalizzazione delle assemblee. Do supporto ai membri del Direttivo nel loro processo decisionale, collaboro nelle procedure di iscrizione annuale e raccolgo le candidature dei nuovi soci. 

Sono nell’associazione dal 2022, di professione sono veterinario, mi occupo di sanità pubblica e mi motiva il bisogno di ricostruire il legame perduto con la nostra terra e tutti i suoi inquilini.

1° Premio Jean Giono 2019

I nostri progetti hanno vinto il concorso “Jean Giono, l’uomo che piantava alberi” durante la fiera Flormart di Padova ricevendo una donazione di 1000 alberi da parte di Veneto Agricoltura, destinati a Christian Marcolin, fondatore dell’associazione. Il direttivo ha poi deciso all’unanimità di condividere il premio con gli altri progetti finalisti. Da allora, nello spirito di sinergia per il territorio, ogni edizione successiva ha distribuito gli alberi donati tra i più virtuosi.

È stato un onore ricevere un tale entusiasmo da chi ci ha sostenuto e ci sostiene: un ulteriore spinta positiva per i nostri sogni! "Chi pianta un albero, pianta una speranza!"

GREENLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter green e rimani aggiornato/a con le nostre ultime novità ed eventi. Riceverai in allegato una breve guida messa a disposizione dall’Unione Europea, contenente suggerimenti utili per promuovere la biodiversità. *

*Commissione europea, Direzione generale dell’Ambiente, Desmedt, C., Degueldre, C., 52 suggerimenti per la biodiversità, Ufficio delle pubblicazioni, 2011, https://data.europa.eu/doi/10.2779/96561